Germania, Vescovo autorizza le benedizioni a coppie gay

Germania, Vescovo autorizza le benedizioni a coppie gay
Germania, Vescovo autorizza le benedizioni a coppie gay

Nuovo strappo della Chiesa Cattolica tedesca con Roma

Si tratta di una mossa senza precedenti, quella fatta dal Vescovo Karl-Heinz Wiesemann che con una lettera pastorale indirizzata ai suoi sacerdoti ha dato il suo benestare alle benedizioni delle coppie gay e non solo a loro: “Celebrazioni di benedizione per le persone che si amano”.

Ungheria, divieto ai minori al World Press Photo perché presenti foto LGBTQ

Una decisione quella del Vescovo tedesco Wiesemann che arriva dopo il Cammino Sinodale Tedesco (marzo 2023) che con una maggioranza dl 93% aveva detto di sì alla possibilità di “benedizioni per le persone che si amano”.

Decisione in netto contrasto con la posizione della Congregazione Per La Dottrina Della Fede che in precedenza aveva dichiarato che “non è lecito impartire una benedizione a relazioni o a partenariati anche stabili, che implicano una prassi sessuale fuori dell’unione indissolubile di un uomo e una donna”.

In parole povere, i preti devo benedire esclusivamente le unioni consacrate a Dio tra uomo e donna.

Portogallo, Miss Portogallo alla prima donna trans

Nella sua lettera ai suoi sacerdoti, il Vescovo Wiesemann gli ha rassicurati che non ci saranno sanzioni nei loro confronti se sceglieranno di celebrare queste benedizioni, inoltre sarà istituito un ufficio – all’interno della stessa diocesi – dove potranno rivolgersi le coppie.

Una decisione questa che certifica sempre di più lo strappo tra la Chiesa Cattolica tedesca e il Vaticano.

Suggerisci una correzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.