Un ottimo Pan Dolce alla Frutta Secca

Un ottimo Pan Dolce alla Frutta Secca

Un dolce che non passerà mai di moda. Un ottimo Pan Dolce alla Frutta Secca, ideale come merenda o spuntino da accompagnare con un meraviglioso Vin Santo.

Cosa chiedere di più?

La seguente ricetta è per 4 persone.

ricette-di-cucina

Ingredienti per Un ottimo Pan Dolce alla Frutta Secca

• 150 gr di farina integrale
• 150 gr di farina bianca “00”
• 100 ml di latte di riso
• 50ml di acqua
• ½ panetto di lievito di birra
• 3 cucchiai di malto di mais
• 50 gr di nocciole
• 2 fichi secchi
• 4 prugne secche
• 2 cucchiai di uvetta
• 1 cucchiaio di Mirin o Grappa
• 1 cucchiaino di cannella in polvere
• Sale

Ingredienti decorazioni di Un ottimo Pan Dolce alla Frutta Secca

1 cucchiaio di malto di mais
• 30 gr di noce di cocco

Preparazione di Un ottimo Pan Dolce alla Frutta Secca

Sciogliamo insieme nell’acqua tiepida il lievito di birra e il malto. Aggiungiamo il latte di riso caldo e lasciamo riposare il tutto per 10 minuti.

• Setacciamo le 2 farine (Integrale e bianca “00”) e le versiamo sulla spianatoia. Versiamo poco alla volta il lievito e incominciamo ad impastare con una forchetta.

• Aggiungiamo un pizzico di sale e proseguiamo con l’impastare.

• Metteremo il composto a lievitare per 2 ore.

• Ammolliamo l’uvetta nel Mirin o nella Grappa e tagliamo tutta la frutta secca a pezzettini.

• Rimpastiamo la nostra pasta e la rimettiamo a lievitare per altre 2 ore.

• Cuciamo con il forno preriscaldato a 150° per 10 minuti poi a 170° per altri 35 minuti.

• Per ultimo sciogliamo 1 cucchiaio di malto con1 cucchiaio di acqua tiepida. Dopo aver sfornato il nostro dolce, lo glassiamo con lo sciroppo al malto e lo decoriamo con il cocco grattugiato.

Fonte: Le Ricette Rustiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.