M5S anche loro tengono famiglia

Il motto politico “Tengo famiglia” non vale solo per i vecchi Partiti politici ma anche per il nuovo che avanza come il Movimento Cinque Stelle.

La famosa pratica di sistemare parenti e amici dopo la propria elezione è un vizio duro a morire e anche contagioso.

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Stampa, anche i 5Stelle (Non tutti) hanno sistemato i propri cari in politica.

Il quotidiano La Stampa raccoglie solo i casi più clamorosi, come l’ultimo in ordine di tempo che ha come protagonisti la moglie di Marcello De Vito (Ex candidato 5Stelle a Roma), Giovanna Tadoni che “andrà a fare miniassessore (retribuita) al municipio III” oppure Francesco Silvestri ex fidanzato del Capo della Comunicazione del Movimento Cinque Stelle alla Camera Ilaria Loquenzi che potrebbe andare a far parte nello staff romano dopo 2 tentativi falliti di elezione in Campidoglio.

Il procedimento è un classico:Si comincia insieme da attivisti, poi uno si candida e vince, l’altro che magari non ce l’ha fatta, va al seguito di qualche parlamentare”.

Nuovo_Logo_M5S

Ecco altri casi di parenti-politici a 5Stelle.

Il collaboratore della Senatrice a 5Stelle Vilma Moronese, Giuseppe Rondelli ha smentito ogni tipo di parentele con la sua diretta superiore, infatti, è il suo compagno.

Abbiamo avuto anche un licenziamento forzoso. La Senatrice a 5Stelle Barbara Lezzi ha dovuto licenziare la sua portaborse, figlia del suo compagno mentre il suo collega Andrea Cioffi ha scelto direttamente alla Casaleggio Associati, infatti, la sua collaboratrice Alessandra Manzin è la fidanzata di Dario Adamo, nonché assistente di Rocco Casalino in Senato.

Abbiamo anche casi di vere e proprie casate politiche a 5Stelle come i fratelli Cancellieri, Giancarlo Consigliere in Sicilia e la sorella Azzurra a Roma come Deputata. E poi Ivana Simeoni (Madre) eletta in Senato e Cristian Iannuzzi (Figlio) alla Camera, ormai ex grillini.

Alla fine siamo tutti essere umani. Anche i 5Stelle.

Fonte: Huffington Post Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.