La bandiera del movimento Lesbico

La bandiera del movimento Lesbico
La bandiera del movimento Lesbico

Un movimento quello lesbico che ha diverse bandiere per rappresentarlo

La bandiera per il movimento delle persone lesbiche è abbastanza curiosa, infatti, nel corso degli anni ne sono state create addirittura tre versioni, e solo una è riuscita a conquistare il movimento lesbico internazionale.

Londra, Stop alle terapie per il cambiamento di sesso

Incominciamo a parlare della prima versione della bandiera creata per rappresentare il movimento lesbico e femminista.

Sfondo viola, al centro un triangolo nero rovesciato (simbolo identificativo nei lager nazisti per gli Asociali in cui erano inserite anche le donne omosessuali) e al suo centro una raffigurazione di un’ascia a doppia lama, chiamata labrys.

Questa prima bandiera si rifà a un antico simbolo della civiltà minoica, presente in molte leggende dell’Antica Grecia, tra cui quelle legate alla Dea Demetra e alla Dea Artemide.

Il viola rappresenta il femminismo mentre il triangolo, la solidarietà. Ideata nel 1999 Sean Campbell, non è mai stata utilizzata.

Nel 2010 appare una nuova bandiera, denominata Lipstick Lesbian Pride nella versione con la labbra e rossetto al lato e una seconda versione senza. Questa bandiera ha sette colori che scenderanno a cinque nelle successive versioni.

Il Daily Mail stila la classifica mondiale dei peni più lunghi

Arriviamo al 2018 con la bandiera creata da Emily Gwen. Bandiera che è stata accettata all’unanimità dall’intero movimento lesbico. I colori sono l’arancione (chiaro e scuro), il bianco, il rosa (chiaro e scuro) ma senza labbra rosse.

ARANCIONE SCURO: Anticonformismo di genere

ARANCIONE CHIARO: Comunità

BIANCO: Rapporto lesbico con femminilità

ROSA CHIARO: Serenità e pace

ROSA SCURO: Femminilità

E così dopo quasi quattro bandiere, è arrivata la bandiera ufficiale del movimento delle persone lesbiche.

Suggerisci una correzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.