Amazon, il Black Friday e i siti confronta prezzi

Amazon, il Black Friday e i siti confronta prezzi

Oggi è il Black Friday e con esso una valanga di opportunità di potersi comprare l’oggetto tanto desiderato a un prezzo “irrisorio” grazie ai maxi sconti che sono applicati in questa particolare giornata di frenetico shopping.

Il Black Friday è una “tradizione” degli Stati Uniti d’America, cade sempre il giorno dopo il Giorno del Ringraziamento (Festività nazionale che cade sempre il 4° giovedì di Novembre) e da inizio alla corsa per gli acquisti natalizi.

Naturalmente dagli Stati Uniti d’America (Il fenomeno del Black Friday esplose negli anni ’80) il fenomeno del Black Friday è stato copiato in altra Nazioni come il Regno Unito, il Brasile, la Germania, la Francia, la Spagna e anche in Italia, anche se nel nostro Paese non ha avuto molta fortuna per quanto riguarda gli incassi di vendita.

amazon

Naturalmente anche i grandi marchi online si sono adeguati ai “pazzeschi” sconti del Black Friday come il colosso Amazon che si è preparato al suo personale Black Friday online.

Però gli sconti che si trovano su Amazon, sono reali e convenienti come afferma la loro pubblicità?

Possibile trovare lo stesso oggetto a minor prezzo da un’altra parte?

A questo punto ci vengono in soccorso 2 siti: Camelcamelcamel e Fakespot.

L’Huffington Post Italia ci spiega come utilizzare i siti e confrontare i prezzi. Il procedimento è semplice.

Scegliamo il nostro articolo sul sito Amazon, copiamo l’URL e lo inseriamo nello speciale “motore di ricerca” dei siti Camelcamelcamel e Fakespot (Non confronta URL dall’Amazon italiano) e si potrà consultare l’andamento del prezzo dell’oggetto in questione.

Il sito Camelcamelcamel, ti fa vedere con un grafico l’andamento del prezzo del prodotto con la relativa media.

E se compare la scritta in verde “Migliore prezzo”, allora si può procedere all’acquisto del vostro oggetto del desiderio, sicuri che si tratta di una vera e propria offerta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.