2017 Addio a WhatsApp ma non per tutti

2017 Addio a WhatsApp ma non per tutti

2017 Addio a WhatsApp? Nessun allarme. La famosa app di messaggistica istantanea non sparirà.

L’addio di WhatsApp riguarderà solo i sistemi operativi considerati obsoleti. A questo punto in molti (Diciamo non tanti) potrebbero ritrovarsi a non poter più utilizzare la più famosa e utilizzata app di messaggistica istantanea.

L’azienda WhatsApp (Acquistata di recente dal colosso di Facebook) ha dichiarato che il processo di addio sarà graduale e riguarderà determinati modelli di Windows, Android e Apple (Dal 1° gennaio del 2017) e poi anche i Blackberry e Nokia (Dalla metà del 2017).

Purtroppo, secondo quanto affermato dalla stessa azienda WhatsApp, i vecchi sistemi operativi non sono più in grado di tenere il passo apportati dalla stessa app di messaggistica istantanea e così “Addio”.

l’annuncio dell’addio a determinati sistemi operativi fu dato dal sito ufficiale di WhatsApp in data 26 febbraio 2016 con l’elenco dei sistemi.

whatsapp

Eccovi l’annuncio:
“All’inizio di questa settimana WhatsApp ha compiuto sette anni. È stato un viaggio sorprendente e nei prossimi mesi metteremo ancora più enfasi sulle funzioni di sicurezza e su ulteriori modi per rimanere in contatto con le persone che vi stanno a cuore. (…)
Nel guardare avanti verso i nostri prossimi sette anni, vogliamo concentrare i nostri sforzi sulle piattaforme mobili che la stragrande maggioranza delle persone usa. Così, entro la fine del 2016, porremo fine al supporto di WhatsApp Messenger sulle seguenti piattaforme mobili:

BlackBerry OS e BlackBerry 10
Nokia S40
Nokia Symbian S60
Android 2.1 e Android 2.2
Windows Phone 7
iPhone 3GS/iOS 6

Sebbene questi dispositivi mobili siano stati una parte importante della nostra storia, non offrono il tipo di funzionalità di cui abbiamo bisogno per espandere le funzioni della nostra app in futuro.

Per noi questa è stata una decisione difficile da prendere, ma quella giusta per fornire alle persone modi migliori per tenersi in contatto con amici, familiari e persone care attraverso WhatsApp. Se utilizzate uno dei dispositivi mobili interessati, consigliamo di aggiornare a un nuovo Android, iPhone, o Windows Phone prima della fine del 2016 per continuare ad usare WhatsApp.

AGGIORNAMENTO: WhatsApp estenderà il supporto per i sistemi operativi BlackBerry, BlackBerry 10, Nokia S40 e Nokia Symbian S60 fino al 30 giugno 2017“.

 

Natale è alle porte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.